• umberto_eco

    UMBERTO ECO, ricordo della nostra casa editrice.

    Risale al 2001 questa la scheda di approfondimento su Umberto Eco da noi pubblicata sul “Dizionario illustrato della pubblicità e comunicazione.” (Esaurito) a cura di Fausto Lupetti...

  • ZucchiBanner-980x520xblog

    L’olio non cresce sugli alberi

    L’olio non cresce sugli alberi. L’arte del blending: come nasce un olio di grande qualità. L’olio extra vergine di oliva fa parte della nostra cultura, con l’olio erano...

  • PLPL-980x520-blog4

    A dicembre siamo all’Eur di Roma alla Fiera “Piu’ Libri Piu’ Liberi”

    Vieni a trovarci allo stand della Fausto Lupetti Editore, potrai vedere e sfogliare tutto il nostro catalogo. Inoltre, acquistando anche solo un libro ti rimborseremo il costo...

  • D4

    Saggi di cultura visuale

    Il volume raccoglie contributi riguardanti la cultura visuale intesa sia come studio delle comunicazioni per immagini che come studio dei testi verbali costruiti per una controparte visiva,...

umberto_eco

Risale al 2001 questa la scheda di approfondimento su Umberto Eco da noi pubblicata sul “Dizionario illustrato della pubblicità e comunicazione.” (Esaurito) a cura di Fausto Lupetti e Giuliana Manfredini.
Umberto Eco, semiologo, saggista e narratore ha fatto parte del “Gruppo ’63″ e svolto indagini in molteplici direzioni , dalle comunicazioni di massa (1962) all’estetica. In sede Semiotica si è riferito alla semiotica interpretativa di Ch.S.Peirce con la sua vocazione logica filosofica, ha sviluppato una propria rielaborazione della semiosi e ha indagato il rapporto autore lettore. Il testo stesso si presenta come una “macchina pigra”, come una catena di artefici espressivi: Presuppone sempre il “non detto” e il “già detto” secondo le dinamiche della “semiosi illuminata”, quindi altri testi e la competenza enciclopedica di un’epoca e chiede la cooperazione del destinatario. Prevede un lavoro interferenziale ed è messo in atto dal senso o interpretazione che vi aggiunge il destinatario. Creare un testo significa allora produrre una strategia che sappia prevedere le mosse interpretative del lettore. Il mittente e il destinatario sono sempre presenti in un testo o messaggio come autore modello o come lettore modello, secondo la teorizzazione o la terminologia di Umberto Eco, che definisce i due soggetti della comunicazione come “strategie testuali”. In altre parole ciascun mittente si fa un’idea del suo destinatario modello e nello stesso tempo parte da un’idea di se stesso. Entrambi nella loro veste “ideale”, fanno parte della strategia del testo, del meccanismo che lo genera e lo fa funzionare. Così pur lasciando libero il gioco delle interpretazioni, tale presenza è un controllo anche sul processo d’interpretazione di un testo e lo incanala in una determinata direzione. I testi si dividono in aperti o chiusi. Sono chiusi i testi in cui è legittimata dall’emittente una sola interpretazione, sono aperti e sono ammesse tutte le lettura purché non si escludano reciprocamente. L’apertura moltiplica i Lettori ideali. Umberto Eco ha indagato a fondo l’estetica medioevale con saggi su Tommaso d’Aquino (1956) e sull’arte e bellezza (1987) e si è soffermato sui codici della comunicazione artistica e con saggi sulle poetica d’avanguardia e ha svolto affascinanti inchieste sulla cultura di consumo, mettendo in pratica una semiotica del quotidiano, attenta ai fatti di costume, ai discorsi giornalistici e di quelli politici. Tra i suoi saggi di semiotica vanno ricordati: “Trattato generale di semiotica”(1975) “Semiotica e filosofia del linguaggio” (1983) “La ricerca della lingua perfetta”(1993) .Tra gli altri suoi saggi: “Opera aperta. La struttura assente”(1968), “Lector in fabula” (1979) “Sugli specchi e altri saggi” (1985), “I limti dell’interpretazione”(1990). “Sei passeggiate nei boschi narrativi”(1994) “Kant e l’ornitorinco” (1997) .Tra i suoi romanzi che hanno avuto risonanza mondiale : “Il nome della rosa” (1980) “Il pendolo di Foucault” (1981) “L’isola del giorno prima” (1994).

ZucchiBanner-980x520xblog

L’olio non cresce sugli alberi. L’arte del blending: come nasce un olio di grande qualità. L’olio extra vergine di oliva fa parte della nostra cultura, con l’olio erano condite le nostre prime pappe. Se ancora lo amate, se volete conoscerne un pezzo di storia, mai raccontato prima, questo libro è stato scritto per voi.

Read More

PLPL-980x520-blog4

Vieni a trovarci allo stand della Fausto Lupetti Editore, potrai vedere e sfogliare tutto il nostro catalogo. Inoltre, acquistando anche solo un libro ti rimborseremo il costo del biglietto d’ingresso alla fiera. Per seguire gli appuntamenti di Dicembre, qui di seguito le presentazioni di quattro delle nostre novità.

Read More

D4

Il volume raccoglie contributi riguardanti la cultura visuale intesa sia come studio delle comunicazioni per immagini che come studio dei testi verbali costruiti per una controparte visiva, o dotati di una intrinseca potenzialità visiva.

Read More

petrarca

Scopo di questo lavoro è quello di leggere, con una analisi a carattere specificamente semiotico, alcuni aspetti di un’opera, appartenente al tradizionale dominio della interpretazione filologico-letteraria, con l’intento di mettere a fuoco i vari modi in cui un testo “narrativo” (del tutto sui generis come si vedrà) può produrre i suoi significati.

Read More

pontormo

Il lavoro propone un’analisi semiotica del Diario di Jacopo da Pontormo. Si tratta di un testo del tutto particolare, un diario d’artista perché all’incrocio tra i generi “libro di famiglia”, “libro d’amministrazione” e “libro illustrato”. Le illustrazioni (40 disegni) che corredano le annotazioni del diario si riferiscono al periodo in cui il pittore è impegnato a completare gli affreschi nella chiesa di San Lorenzo a Firenze tra il 1554 e il 1556.

Read More

fausto lupetti editore

Presentazione del libro a Milano con Gualtiero Marchesi e Elio Carmi

Sarebbe stato gradito un invito a cena alla Triennale di Milano il 21 maggio alle ore 18,00 con Gualtiero Marchesi che è sinonimo nel mondo della cucina Italiana di un Brand d’eccellenza, e Elio Carmi noto designer e creativo milanese, ma accontentiamoci  della presentazione di un  libro  “Brand 111” che racconta con semplicità la complessità del mondo contemporaneo in cui viviamo affollato di Brand e marche, segni, simboli, icone  e che il volume ci aiuta a decodificare e meglio comprendere rispondendo a 111 domande per sapere di più sulla Brand e il suo futuro.

Read More

design

Siamo stati alla Milano Design Week  e abbiamo deciso di raccontarvela con gli occhi di Silvia Franceschino .
Una giovane e promettente designer che per Fausto Lupetti Editore  ha raccolto in questa breve guida gli stimoli più interessanti del 2014.
Read More

fausto lupetti editore salone internazionale torino

Il Salone Internazionale del Libro di Torino ha svelato ufficialmente il programma della XXVII edizione che si terrà da giovedì 8 a lunedì 12 maggio 2014 al Lingotto Fiere.
Fausto Lupetti Editore sarà presente con il suo stand e una sorpresa speciale per i fan della nostra pagina facebook.

Read More

fausto lupetti editore

Basta la parola “sono un creativo” e scatta lo sconto sui libri del catalogo Fausto Lupetti Editore presente con Bookshop all’ evento espositivo Din-Design.In (8-13 aprile) per il Fuorisalone  nel cuore della Zona Lambrate  ingressi da via Massimiano e da Via Sbodio. Oltre 100 designer  presentano le loro  nuovecollezioni. Novità di questo nuovo appuntamento, il visual contest #WITH – design WITH food,  aperto a interior, product, graphic, food, textile e light designers italiani e stranieri.

Read More

animal love fausto lupetti editore

78 oggetti di derivazione zoomorfa nel percorso di un progettista sono tali da non poterli ascrivere al caso, nemmeno (solo) alla viscerale passione per i numerosi amici a quattro zampe con cui vive e instaura profondi dialoghi di natura empatica.
Anna Gili non è evidentemente una designer per bambini, nonostante l’immediata simpatia che le sue creature suscitano nei più piccini.

Read More

brand 111 fausto lupetti editore

Oggi sentir parlare di Marketing o Branding è una cosa diffusa, quasi quotidiana, ma succede spesso di fare una certa confusione di termini e pertinenza. Questo libro vuole fare chiarezza: e rispondere a chi chiede : Cos’è un Brand? 111 domande accompagnate da 111 risposte, e ognuna da un commento visivo, illustrativo inteso a complemento proprio con la volontà di essere specchio del testo.

Read More

fausto lupetti editore

Fausto Lupetti con Affaritaliani.it, Lupetti ha ripercorso un trentennio nel mondo dell’editoria, e ha avanzato alcune ipotesi sul futuro del settore.

Dal 1984, quando Fausto Lupetti fondò l’omonima casa editrice (la prima in Italia specializzata in comunicazione), molte cose sono cambiate nel mondo dell’editoria libraria, oggi costretta a fare i conti con la crisi delle vendite e l’impatto della rivoluzione digitale.
Negli anni Lupetti ha pubblicato grandi autori come Jean Baudrillard, Hans Magnus Enzensberger e Oreste del Buono, solo per citarne tre; nel campo della pubblicità è stato l’editore di  Emanuele Pirella, Fritz Tschirren, Pasquale Barella, Lorenzo Marini e Armando Testa. Quanto al design, ha pubblicato Gillo Dorfles, Marcello Minale, Fulvio Caldarelli e molti altri… Read More

blur design branding invisibile fausto lupetti editore

Se state leggendo questo articolo allora vuol dire che siete già sulla buona strada. Se poi dedicherete poche ore alla lettura del libro Blur Design: il branding invisibile , incontrerete alcuni aspetti del marketing, almeno quelli più delicati e critici nel faticoso rapporto con il design.

Read More

giovanni pintori fausto lupetti editore

“Ho sempre creduto nella forza delle idee semplici e nell’esigenza di una lingua chiara e immediata e realmente accessibile a tutti; una lingua intesa a migliorare il gusto medio. Questo è l’obbiettivo che mi sono posto molto tempo fa.”
Giovanni Pintori

Giovanni Pintori (Tresnuraghes 1912, Milano 1999) è l’emblema del design italiano  tra i più noti, stimati e ammirati internazionalmente. Vincitore di ambiti premi in tutto il mondo, i suoi impressionanti lavori hanno dato vita all’immagine Olivetti e sono un punto di riferimento emblematico nella storia del design del XX secolo.

Le grafiche più celebri di Giovanni Pintori prendono vita nel nuovo e incredibile booktrailer , realizzato da Marco De Benedictis. Un omaggio al maestro sentito e ispirato.

Giovanni Pintori, la severa tensione tra reserbo ed estro. from MadB on Vimeo.

. Read More